organized by veronafiere

Smart Energy Expo 2014: il ministro dell’Ambiente Galletti domani a Veronafiere per gli Stati Generali dell’Efficienza Energetica

Il programma della seconda giornata della manifestazione internazionale dedicata a soluzioni, prodotti e tecnologie per l’efficienza energetica.

Smart-Energy_-_Foto_Ennevi_0005.jpg

È il ministro dell’Ambiente, Gian Luca Galletti, l’ospite d’onore, domani, della seconda giornata di Smart Energy Expo, la manifestazione internazionale dedicata a soluzioni, prodotti e tecnologie per l’efficienza energetica, inaugurata oggi e fino a venerdì 10 ottobre a Veronafiere.

 

Il ministro partecipa, insieme a Vinicio Peluffo, membro della Commissione Attività produttive della Camera dei Deputati, agli Stati Generali dell’Efficienza Energetica, in programma giovedì 9 ottobre, dalle ore 10, nell’auditorium Verdi del Centrocongressi di Veronafiere. Nel corso dell’evento, promosso da Enea - Agenzia nazionale per le nuove tecnologie, l’energia e lo sviluppo economico sostenibile -, vengono presentati i risultati di una consultazione pubblica online articolata su cinque aspetti strategici legati al settore energetico: semplificazione, finanziabilità, dinamiche domanda/offerta, comunicazione e formazione.

 

Tra gli appuntamenti in calendario, domani, a Smart Energy Expo, anche il convegno “Orange Book: Efficienza energetica, le opportunità per le utilities”, alle ore 14.30 in sala Puccini, cui prende parte anche il sottosegretario al ministero dell’Ambiente, Silvia Velo.

 

Sempre giovedì, si tiene l’incontro, curato da Enea, “Efficienza energetica e recupero di calore” (ore 14.30, sala Vivaldi) per illustrare, attraverso studi e a case history, le inovazioni tecnologiche e i comportamenti virtuosi da adottare per evitare gli sprechi di calore nei processi produttivi e negli usi civili.

 

Enea, insieme ad Aicarr, Associazione italiana condizionamento dell’aria, riscaldamento e refrigerazione, promuove anche il seminario “La diagnosi energetica come strumento per l’efficienza energetica” (ore 14, auditorium Verdi): una discussione con tutti gli attori coinvolti a vario titolo nell'implementazione dello strumento della Diagnosi Energetica, per renderlo immediatamente attuabile.

 

Infine, Veronafiere Servizi Spa, illustra (ore 11.00, sala Smart Cities e Communities) un proprio studio sulla riduzione dell’impatto ambientale (carbon footprint) negli allestimenti fieristici, grazie ai risultati ottenuti proprio con il padiglione che ospita Smart Energy Expo.