organized by veronafiere

Formazione per la valutazione immobiliare degli edifici “green”

Avviato il progetto europeo RenoValue per la formazione dei professionisti del mercato immobiliare sul valore degli edifici efficienti e sostenibili

 

Efficienza energetica e fonti energetiche rinnovabili entrano sempre più in gioco negli edifici contribuendo con le loro performance energetiche ad elevare il valore immobiliare. Ma come riuscire a spiegarlo in modo chiaro ai potenziali clienti? Ecco che un progetto come RenoValue, finanziato dall’Intelligent Energy Europe della Comunità Europea assume una particolare importanza, dato che svilupperà un corso di formazione per i professionisti del mercato immobiliare proprio su queste tematiche. Vale a dire: dato che efficienza energetica e rinnovabili possono assumere una notevole incidenza sul processo di valutazione degli immobili è bene essere maggiormente consapevoli dell’impatto di queste soluzioni tecnologiche sulle performance energetiche dell’edificio e sul valore della proprietà. Di conseguenza, starà ai professionisti del settore consigliare in modo appropriato i propri clienti.

Avviato proprio quest’anno e della durata di 2 anni, RenoValue è la diretta conseguenza di una tendenza, analizzata di diversi studi empirici che dimostrano come nei mercati immobiliari di molti Paesi il prezzo di un immobile si distingue tra edifici “green” e relative performance.

Tali caratteristiche si traducono in un maggiore valore sotto forma di aumento dei tassi di affitto, prezzi di vendita più elevati, aumento dei tassi di occupazione, costi operativi più bassi, tempo di commercializzazione più rapido, maggiori proventi, tassi di capitalizzazione inferiori e, nel caso di edifici commerciali, anche l’aumentata produttività dei lavoratori.

 

«La valutazione immobiliare è un aspetto essenziale del ciclo di vita di una proprietà. Con l’aumento della domanda di mercato per gli edifici ad alta efficienza energetica, è diventato di vitale importanza fornire informazioni dettagliate a operatori real estate sugli effetti delle performance energetiche nel processo di valutazione di un immobile», ha spiegato Reno Cardiff, membro del gruppo European Valuation Steering del progetto RenoValue.