organized by veronafiere

Efficienza energetica e Stati Generali, l’ENEA fa il punto

L’Agenzia nazionale presenta il 4° Rapporto Annuale e la seconda edizione degli Stati Generali dell’Efficienza Energetica

Per comprendere come l’efficienza energetica stia prendendo piede in Italia è bene segnarsi questa data: 11 giugno 2015. È il giorno della presentazione del 4° Rapporto Annuale ENEA sull’Efficienza Energetica, a Roma, presso il Ministero dello Sviluppo (Sala degli Arazzi, via Veneto 33). Si tratta di un evento particolarmente importante perché l’Agenzia nazionale presenterà i dati aggiornati sulla bolletta energetica nazionale e i nuovi trend dell’efficienza nei diversi settori, dai trasporti al residenziale, dall’industria al terziario.

L’evento dell’11 giugno sarà particolarmente importante anche per un altro aspetto: al termine è prevista una conferenza stampa di presentazione della seconda edizione degli Stati Generali dell’Efficienza Energetica, promossi dall’Agenzia Nazionale, che si terranno a Verona il 16 ottobre 2015, nell’ambito di Smart Energy Expo.

Tornando al report annuale Enea, cosa ci dobbiamo aspettare? Facciamo un passo indietro, all’edizione precedente, dove è stato evidenziato che l’applicazione delle misure previste dal PAEE ha consentito nel 2012 un risparmio energetico complessivo di circa 75.000 GWh/anno, 30% in più rispetto al 2011, raggiungendo il 60% dell’obiettivo fissato dal PAEE per il 2016. L’industria e il residenziale sono i settori che hanno maggiormente contribuito a questo risultato, soprattutto  negli ultimi anni: insieme rappresentano l’80% del risparmio totale conseguito.

Quindi, c’è sicuramente interesse nel comprendere se vi sia stata un’ulteriore evoluzione in positivo di questo scenario. Nell’occasione della presentazione del 4° rapporto ENEA sarà anche posta la lente d’ingrandimento sulla filiera agricolo-alimentare e sarà presentata un’indagine sull’offerta di prodotti e servizi per l’efficienza energetica.